Pubblicato il 13/02/13e aggiornato il

WhatsApp a pagamento


Salve a tutti, scrivo questo post per fare chiarezza su WhatsApp.
WhatsApp è un App di messaggistica istantanea disponibile sulle piattaforme Android, Blackberry, IOS, Windows Phone e Nokia.

Il successo di questa App è dovuto al fatto che ormai la maggior parte degli utenti dispone di una connessione ad internet col proprio Smartphone.


Detto ciò, grazie a WhatsApp si risparmiano i costi relativi all'invio dei classici SMS.

Aggiungerei poi che su WhatsApp sono presenti una grande quantità di icone ed è possibile inviare immagini, video, file audio, mappe e contatti.

Premesso ciò vi invito a guardare l'immagine qui sotto tratta da Google play

Nella descrizione di WhatsApp è indicato chiaramente che l'applicazione il primo anno è gratuita e a partire dal secondo anno avrà un costo di 0,99 dollari(0,79 euro) l'anno.

Continuando nella lettura si evince che non ci sono costi aggiuntivi.

Quindi, riprendendo il titolo del post possiamo concludere che dopo il primo anno di utilizzo WhatsApp avrà un canone annuale di 79 centesimi (meno di un caffè...).

Come pagare i 79 centesimi per WhatsApp? Semplice, tramite una carta prepagata con Google Checkout oppure tramite Paypal.


0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Il presente blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità, pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Le immagini presenti sul blog appartengono ai rispettivi proprietari e verranno rimosse in seguito a specifica richiesta.