Pubblicato il 16/01/12e aggiornato il

Viaggiare all’estero con il vostro cellulare


Anche se le frontiere non ci sono più, viaggiare all'estero non è mai così facile. C’è sempre un po’ di paura delle novità: come muoversi in un paese dove non siete stati mai prima, come comunicare con la gente in una lingua diversa, come accettare le diversità culturali e...come usare il cellulare in un paese straniero?

viaggiare gratis

Ma ci sono veramente tanti motivi per essere preoccupati?

No, se ricordiamo i nostri antenati, che tanto tempo fa’ erano conquistatori delle zone sconosciute del pianeta, soltanto in possesso di una bussola e di alcune mappe poco precise. Oggi siamo fortunati e ci rendiamo conto che la situazione è molto diversa.

Coloro che desiderano fare un viaggio nell’epoca moderna, sanno bene che l'unico compagno di cui hanno effettivamente bisogno per non perdersi è il loro cellulare.

Naturalmente, i cellulari nuovi e moderni, con numerosi software interessanti e molto utili, rendono ogni avventura un “gioco per i ragazzi”.

Tutto quello che dovete fare è visitare un negozio online di cellulari e scegliere alcune delle applicazioni che permettono al vostro nuovo cellulare di trasformarsi in un dispositivo potente e di diventare una guida per il viaggio.

navigatore gps

Immaginiamo una situazione, avete intenzione di visitare Barcellona, la città che molti considerano una delle più belle del mondo. Prima di partire in viaggio dei vostri sogni, potete ottenere tutte le informazioni necessarie sulla vostra destinazione, scaricandole da Internet, oppure dalle reti mobili 3G o Wi-Fi e così, tenendo conto che Internet è ampiamente disponibile, non avrete problemi di trovare quello che state cercando, completando la preparazione per il vostro viaggio e sviluppando una buona strategia su come sfruttare meglio il tempo disponibile.

Inoltre, attraverso le applicazioni per i cellulari è possibile cercare online la migliore agenzia di viaggi, confrontando i prezzi e trovando aeroporti, stazioni dei treni e degli autobus e tante altre località. Quindi, una volta raggiunta la destinazione, l'esplorazione può cominciare. In queste situazioni imparerete ad apprezzare veramente il vostro cellulare, soprattutto se appartiene alla categoria degli Smartphone, siccome hanno un’ampia gamma di software disponibili.

È possibile utilizzare il chip GPS, che si trova all'interno di molti Android e altri smartphone per poter accedere ai servizi e alla mappa di navigazione se volete sapere esattamente dove vi trovate in qualsiasi momento. Le “Google maps” sono la scelta più popolare e spesso sono più che sufficienti.

Tuttavia, ogni smartphone ha il suo software di navigazione e la mappa che non vi permette di perdervi. Poi, quando si raggiunge una città, alla ricerca di alloggio e di monumenti da visitare, grazie all’applicazione  Hotels Near Me, troverete l’albergo più vicino al posto in cui vi trovate in quel momento e non solo questo, se restringete le opzioni, potete ricevere una lista dei migliori (e dei peggiori) alberghi e stanze in città.

Inoltre, se vi trovate vicino ai famosi monumenti ed edifici in una metropoli, senza nemmeno saperlo, il software come Wikitude può dirvi dove siete quando scattate una foto in cui si vedono quelle attrazioni. In alternativa, è possibile utilizzare anche il Layar Reality Browser, con lo stesso scopo.

Infine, un’altro software che potrebbe essere utile durante i vostri viaggi è Where, dandovi tutte le informazioni utili per quanto riguarda l'ambiente circostante, dalle stazioni di gas, ai negozi di buon mercato, spettacoli teatrali e film più interessanti, previsioni meteo....Tutto sommato, scelta la vostra destinazione e impostato il percorso, portando il vostro cellulare, un fedele compagno digitale, il vostro viaggio sarà più emozionante, colorato e memorabile.

Articolo scritto da: Marta De Angelis, una giornalista- blogger appassionata di telefonini e redattrice del sito Mobile Shop in lingua italiana.


0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Il presente blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità, pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Le immagini presenti sul blog appartengono ai rispettivi proprietari e verranno rimosse in seguito a specifica richiesta.