Pubblicato il 21/07/11e aggiornato il

Come rinnovare la Postepay


Sicuramente avrete sentito parlare(magari la possedete) della carta prepagata Postepay.

postepay

Per chi non la conoscesse Postepay è una carta prepagata, emessa dal gruppo Poste Italiane.

E’ utilizzabile in Italia, all'estero, su Internet(VISA Electron) e in tutti gli uffici postali italiani.

Richiederla è molto semplice, basta recarsi in un ufficio postale con un documento d’identità e il codice fiscale.

La carta ha un costo iniziale di 5 euro.

Non si paga nessun canone di utilizzo ma le ricariche hanno il costo di 1 euro(se effettuate alla posta) o 2 euro(se effettuate in punti Sisal es. tabaccherie).

Il boom delle carte Postepay è stato direttamente proporzionale a quello degli acquisti su Internet.

Generalmente era usata su eBay(per inviare e ricevere pagamenti), poi lo stesso nel 2006 ha  vietato questa pratica per motivi di sicurezza.

La carta è collegabile ad un conto Paypal ed ha un plafond massimo di 3000 euro(averceli).

Premesso tutto ciò torniamo all’argomento del post: come rinnovare la Postepay al momento della sua scadenza.

Qualche settimana fà Paypal mi ha inviato una mail nella quale mi avvisava che la carta collegata al mio conto(in questo caso la Postepay) stava per scadere.

Mi sono quindi attivato per rinnovarla.

Il rinnovo è molto semplice: telefonate al numero verde 800.00.33.22 e seguite le istruzioni della voce guida.

Una settimana dopo aver effettuato questa chiamata vi arriverà a casa il codice pin della vostra nuova carta, conservatelo.

Dopo un altra decina di giorni arriverà a casa vostra la nuova carta, telefonate di nuovo al numero verde 800.00.33.22 e procedete con l’attivazione della vostra nuova carta(importante, per l’attivazione vi occorre il numero della vostra vecchia carta).

L’attivazione è gratuita e una volta terminata il credito residuo della vostra vecchia carta sarà trasferito sulla nuova.

Maggiori informazioni potete trovarle qui.


0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Il presente blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità, pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Le immagini presenti sul blog appartengono ai rispettivi proprietari e verranno rimosse in seguito a specifica richiesta.