Pubblicato il 20/03/10e aggiornato il

Facebook supera Google


Il sorpasso c'è stato...in America, ma c'è stato.
Facebook, il (più)popolare social network della rete, è balzato in testa alla preferenze degli internauti d'oltreoceano,
sorpassando addirittura Google, il famoso motore di ricerca di Mountain View.
Il sorpasso (riferito ai soli Stati Uniti) è appena percettibile in termini numerici ma
è destinato a d aumentare nel tempo e ad estendersi anche in Europa.
Gli utenti di Facebook sono infatti raddoppiati, passando da 200 a 400 milioni in meno di un anno.
Una bella dimostrazione di forza del Social di Mark Zuckerberg, che dimostra
come la rete sia sempre più sociable e meno serchable.

Intanto Google è corsa ai ripari e il mese scorso ha lanciato Google Buzz, il suo nuovo
strumento sociale.

Considerazioni

Facebook si conferma come un punto di forza della rete e questo fà si che la sua struttura
di Social si adatti sempre più a diventare un vero e proprio strumento di marketing.
Faccio un rapido esempio, di come Facebook, possa tornare utile anche a chi possiede
un blog sconosciuto come questo e voglia aumentare le proprie visite.
Create una pagina fan del vostro blog e importatevi i feed.

Fatto? Bene, facciamo due rapidi conti.
Nel caso in cui i fan della pagina del vostro blog siano 50 ogni vostro post apparirà su 50 bacheche diverse, osservate da persone diverse.
Se il vostro post sarà interessante, verrà condiviso da utenti che non sono vostri fan ma amici
dei vostri fan e quindi verrà osservato da un numero ancor maggiore di utenti.

Per concludere
se volete aumentare la popolarità(quindi anche le entrate) del vostro blog
l'ausilio di Facebook è indispensabile.
Creare una pagina fan è facile e gratuito e può dare un ritorno in termini di
visite davvero notevole.
A proposito se non lo avete già fatto vi invito ad iscrivervi alla pagina fan di questo blog ;)


0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Il presente blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità, pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Le immagini presenti sul blog appartengono ai rispettivi proprietari e verranno rimosse in seguito a specifica richiesta.