Pubblicato il 07/12/09e aggiornato il

Cos'è lo Scudo Fiscale?


Tempo addietro, ho pubblicato un post nel quale spiegavo in maniera chiara e sintetica
cosa fosse il processo breve.
Se non l'avete letto vi invito a farlo, anche perchè alla data odierna è il mio post di maggior successo.
Forte di questo risultato, ho deciso di scrivere un altro articolo nel quale spiegherò un altro tema normativo
 che rimbalza nelle nostre case ormai dalla passata estate.
Lo Scudo Fiscale.




In buona sostanza, lo Scudo Fiscale, è una norma che:
1 -  Introduce un' imposta straordinaria sulle attività finanziarie e patrimoniali detenute fuori dal territorio dello Stato Italiano e ne consente la regolarizzazione a condizione che vengano rimpatriate (quindi regolarizzate) dal 15 settembre 2009 al 15 aprile 2010.
"Si pagherà quindi una sorta di penale e sarà possibile mettersi in regola con il fisco...nessuno vi domanderà come avete guadagnato quei soldi..."
2 - I capitali detenuti negli stati non appartenenti all’Unione europea dovranno essere necessariamente rimpatriati.
3 - Per i capitali detenuti negli stati appartenenti all’unione europea, sarà possibile regolarizzarli anche non rimpatriandoli in Italia (ma lasciandoli nel paese Europeo dove sono detenuti) a condizione che
lo stato ospitante consenta un effettivo scambio di informazioni fiscali.
Avete dei soldi all'estero? Sono contento per voi...


1 commenti:

Anonimo ha detto...

Nice site, nice and easy on the eyes and great content too.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Il presente blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità, pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Le immagini presenti sul blog appartengono ai rispettivi proprietari e verranno rimosse in seguito a specifica richiesta.