Pubblicato il 22/10/09e aggiornato il

Sospensione rate del mutuo per l'anno 2010...e poi?


Buone notizie per le famiglie in difficoltà.
A seguito dell'approvazione del "Piano famiglie", da parte del Comitato Esecutivo dell’ABI, da Gennaio 2010, i disoccupati, i cassintegrati ed alcune categorie disagiate potranno sospendere per 12 mesi il pagamento delle rate del mutuo.
Il “Piano famiglie”, prevede la possibilità di sospendere il pagamento del mutuo per un tempo di 12 mesi, nei confronti di nuclei familiari disagiati che rientrino nelle seguenti casistiche:

- perdita del posto di lavoro dipendente a tempo indeterminato o termine del contratto di lavoro dipendente a tempo determinato, parasubordinato o assimilato;
- cessazione dell’attività di lavoro autonomo;
- morte di uno dei componenti il nucleo familiare percettore del reddito di sostegno della famiglia;
- interventi di sostegno al reddito per la sospensione del lavoro (Cig e Cigs).




Con questo provvedimento, le banche, metteranno a disposizione sul territorio nazionale un efficace mezzo di sostegno per le famiglie che versano in condizioni di disagio.
Sicuramente questo intervento darà una bella boccata d'aria a parecchie famiglie...e alle banche...ovvio, le banche non hanno interesse ad impossessarsi di un pacchetto di immobili...non è quello il loro lavoro...inoltre c'è da chiedersi: la sospensione delle rate per l'anno 2010, non causerà mica il pagamento di interessi come accaduto per i terremotati dell'Abbruzzo?!


3 commenti:

parsifal32 ha detto...

Per essere un blog nato da poco ha comunque già una sua fisionomia. I miei blog dopo due mesi che avevo iniziato erano certamente peggiori del tuo :)
Ciao e insisti perché le soddisfazioni, anche economiche, arrivano dopo un anno e più...

Progetto Cicero ha detto...

Ciao, mi chiamo Guido Mastrobuono e sono un cacciatore di articoli per un concorso che si chiama “Concorso Permanente di Parole ed Immagini” e mette a confronto articoli che stimolino una discussione in ambito folisofico, sociale o politico (vedi l’indirizzo http://lavoristi.ning.com/profiles/blogs/concorso-permanente-di-parole ).

A mio avviso, questo articolo arricchirebbe il nostro concorso e volevo suggerirti di inserirlo.

Il concorso, in realtà, è una scusa per convincere la gente a metterci a disposizione spunti per la discussione. Noi poi ne parliamo e ci creiamo un’idea nostra sui più svariati argomenti.
Infatti, la concorrenza tra autori non è una cosa che ci appartiene: noi creiamo nella collaborazione. E dal confronto con gli altri, noi aumentiamo il nostro sapere.
Comunque la pubblicazione offerta in premio ai vincenti è vera ed effettiva.

Se lo vorrai, potrai tranquillamente inserire, al piede degli articoli un link al tuo blog cosa che lo renderà più noto e facilmente raggiungibile.

Un saluto

Guido Mastrobuono

Field Negro ha detto...

Il termine per presentare la domanda è stato prorogato fino al 31 luglio 2011. Inoltre su questo link trovate un fac simile di lettera da presentare in banca per la richiesta

http://www.tutorcasa.it/articoli/domanda_sospensione_rate_mutuo_proroga_al_31_luglio_2011.htm

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Il presente blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità, pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Le immagini presenti sul blog appartengono ai rispettivi proprietari e verranno rimosse in seguito a specifica richiesta.